I ART: 35MILA SPETTATORI A CATANIA PER IL FESTIVAL I ART. IL SINDACO BIANCO TRACCIA IL BILANCIO DELLA MANIFESTAZIONE.

"Con 35.000 spettatori solo a Catania I Art è stato un grande successo su cui puntare anche nel futuro: cento città dell'Isola sono diventati luoghi magici ospitando manifestazioni, tutte di altissimo livello, di musica, arte, cinema, teatro". Così il sindaco di Catania Enzo Bianco ha parlato del Festival il cui bilancio conclusivo è stato tracciato nel corso di un incontro con i giornalisti nella Sala Giunta di Palazzo degli elefanti alla presenza dell'assessore alla Cultura Orazio Licandro e del direttore artistico della sezione catanese del Festival, Giovanni Anfuso.
Proprio Anfuso ha fornito i numeri degli eventi catanesi di I Art, grande contenitore di eventi multidisciplinari scaturito dall'omonimo progetto comunitario ideato e diretto da I World e con il Comune di Catania ente capofila. Nove le sezioni del festival: teatro, danza, grandi eventi, letteratura, musica, performance, cinema e arti visive, convegni e architettura contemporanea.
"Sono - ha detto Anfuso - numeri esaltanti: oltre 35.000 spettatori per assistere ai 55 spettacoli, ai cinque eventi speciali, al Festival del Cinema organizzato su sei sezioni. Il Festival a Catania ha visto il coinvolgimento di 816 artisti, di cui più di seicento catanesi, e oltre 400 maestranze del territorio".
Per Licandro I Art ha rappresentato un successo "a partire dal modello organizzativo, con al centro la forte integrazione pubblico-privato che, a dispetto di quanto a volte si dice, ha dato prova di grande efficienza".

[Fonte Comune di Catania, versione integrale nella sezione PRESS del sito]